27/10/16

Review Biofficina Toscana: Idrolato di cipresso, Shampoo concentrato volumizzante, Latte tonico bifasico, Acqua micellare e scrub viso ai frutti rossi


Buonasera a tutte ragazze come va?
Dopo tremila anni eccomi qui a scrivere una review; è stato un periodo davvero molto stressante, complicato e impegnativo, la mia estate è passata quasi tutta tra i libri ma eccomi qui ^_^
Ve lo avevo promesso molto tempo fa ma finalmente arriva il mio post sui prodotti Biofficina Toscana! :D Buona lettura!
Acqua Micellare ai frutti rossi (info) 12,30€ per 200 ml



Devo fare una premessa obbligatoria: amo le acque micellari, quindi venivo da un uso smodato di quella Jonzac che mi è molto piaciuta, ma anche di quella Madara, che ho subito apprezzato la nuova (si fa per dire oggi, ma ai tempi in cui l'ho acquistata lo era :P) acqua micellare firmata Biofficina. Si presenta innanzitutto in un flaconcino semi trasparente e opaco di colore bianco, tappo a scatto e solito elegante design colorato che identifica ogni prodotto per tipologia e formato. Rispetto allo shampoo e al bifasico, l'apertura della confezione è un po' duretta e difficile: bisogna esercitare una buona pressione con le dita. Il colore è giallino, il profumo buonissimo di bacche, di sottobosco ed è a mio avviso una profumazione molto autunnale e leggermente aspra che mi è piaciuta immediatamente. Considero il costo di questo prodotto, direttamente proporzionale alla sua qualità. Avrei preferito un erogatore spray, in tutta sincerità, ma si può dosare sui vostri dischetti usa e getta o su quelli lavabili di cotone. Utilissima per purificare e ammorbidire con gentilezza il viso, non irrita ed è perfetta dopo aver utilizzato il bifasico della stessa azienda.




Latte tonico bifasico (info) 14,20€ per 200 ml




Di confezione identica è il Latte Tonico bifasico. Conoscete il mio primo amore per lo struccaggio: olio di cocco e pannetto in microfibra alla riscossa! Ma ad un certo punto, specie in estate, quando si corre, si corre e si corre e bisogna presentarsi in maniera decente, quindi truccarsi e farsi un restauro :P è altrettanto importante cercare di curare al meglio la propria pelle, passando anche dalla detersione, preferendo la praticità. In tutta sincerità? Ero moooooooolto scettica, avendo provato cose simili di altri brand, che non mi avevano mai convinta al 100% (per non parlare delle salviette struccanti, promuovo solo quelle di Avril!). La Stefania adolescente, faceva un uso esagerato di struccanti "sintetici", che sicuramente sono il male e che oggi non utilizzerei nemmeno per struccare una Barbie, ma erano quelli che in effetti si dimostravano molto efficaci, specie con il mascara. Il mio #nonmisbilanciomai" ha dovuto consegnare le armi al vincitore. Questo non è uno struccante è un fenomeno di prodotto, che ricomprerò per sempre. Prima di tutto: 1) delicatezza: lo preferisco decisamente sugli occhi ed è una coccola, profuma di dolce, lasciato in posa per pochi secondi rimuoverà ogni traccia di trucco (se è veramente strong vi servirà un doppio dischetto); per la rima inferiore, vi consiglio di utilizzare un bastoncino di cotone idrofilo (cotton fioc), leggermente inumidito dello struccante in questione da passare con mano leggera per non irritare. Essendo a base di oli, la sensazione che lascia è un po' oleosa, ma non untuosa: basta utilizzare un detergente dopo il suo uso 2) agitare please: il bifasico ha due fasi; agitando energicamente per qualche secondo, tutto si mescola assumendo un color celestino; pochissime gocce (gocce!) bastano, in genere io ne utilizzo due o tre, per rimuovere tutto da un occhio. Anche in questo caso il costo di 14 € e rotti potrebbe spaventarvi come ha spaventato me. Ma anche in questo caso la qualità ripaga e soprattutto se ne usa molto di meno di un qualsiasi altro struccante perché è davvero efficacissimo (almeno da quelli che ho provato). Entra ufficialmente nei miei prodotti top di sempre.


Shampoo concentrato volumizzante (info) 7,60€ per 150 ml




Il mio shampoo preferito lo sapete è il Saponaria, salvia & limone... Almeno fino a questo momento :P devo dire che in questi mesi questo shampoo se l'è giocata con quello alla Lavanda di Alkemilla che voglio ricomprare comunque perché mi è piaciuto moltissimo per la sua dolcezza sulla cute (ma questa sarà una futura recensione). Questo shampoo ha lo stesso odore del balsamo più famoso dell'intera gamma: il balsamo concentrato attivo; devo dire, quel balsamo non mi è mai piaciuto non perché non sia valido, anzi! Sui miei capelli è davvero troppo troppo pesante anche a dosarlo pochissimo... molto meglio una maschera leggera per le mie lunghezze. Ad ogni modo ho sempre amato la sua profumazione. Questo shampoo è veramente unico, rende i capelli molto profumati per qualche ora, svanendo via via nel tempo. Li rende molto lucidi, nutriti, ben lavati ma senza aggredire e seccare troppo. Ho provato anche i sample degli altri shampoo usciti insieme a questo ma devo dire che quello che poi ho deciso di provare e comprare, è stato il giusto compromesso fra profumazione e persistenza, lavosità :P, sensazione di freschezza sulla cute e di leggerezza dei capelli, più lucidi, più belli anche il giorno dopo, che per una come me che li ha lisci e grassi è sempre traumatico. Secondo me va diluito e soprattutto alternato ad uno shampoo diverso, come lo è quello alla lavanda di casa Alkemilla.



Idrolato di cipresso (info) 7,30€ per 100 ml



Premessa: questo è stato un graditissimo regalo di Alessandra che ringrazio molto. Mi ha incuriosita appena è uscito: in genere preferisco la lavanda o la camomilla, o la salvia ma il cipresso... è stata una novità tutta Biofficina! La profumazione è molto intensa: se non amate la profumazione del cipresso (anche ad esempio c'era una Yankee che avevo tanto tempo fa e di cui non ricordo più il nome, che aveva una profumazione veramente simile ma leggermente più dolce) evitate l'acquisto; questo idrolato costa comunque 2 € in più di uno qualsiasi degli idrolati di gamma. Per smorzare l'odore veramente strong ho deciso di "spezzarlo" all'interno di un flaconcino spray con un po' di acqua di rose e devo dire che mi è piaciuto molto di più. Poteva essere previsto uno spruzzino già in dotazione, personalmente trovo un po' meh questo pack, perché  preferisco nebulizzarlo piuttosto che versarne un po' a gocce sul dischetto... Ho apprezzato il colore del flacone, per tenere lontani i raggi solari il più possibile. Lo comprerei? In tutta franchezza ritorno agli idrolati "standard".

Scrub viso ai frutti rossi (info) 14,80€ per 100 gr




Lo scrub ai frutti rossi mi è piaciuto veramente moltissimo. Credo sia un bellissimo regalo da fare anche a chi si approccia appena al mondo del biologico nella cosmesi, sia per il pack, pratico, che ben conserva intatto il prodotto anche a distanza di tempo. Questa volta parliamo di un barattolino in plastica rigida bianca, con una "membrana" di plastica che vi consiglio di non buttare perché separa il prodotto dal tappo, che così non si sporca. Mi piace lo scrub in tubetto, ma non disdegno neppure questo. Con un'accortezza però: una spatolina da utilizzare per prelevare lo scrub (che poteva starci anche in dotazione volendo). Quanto prodotto? Una noce è più che sufficiente! La profumazione per me è divina, mi ricorda quando in paese è il momento di trasformare l'uva in vino, ma ammetto che potrebbe anche risultare per qualcuno non abituato a questi odori "della terra" veramente troppo. Mi piace che non sia potente: intendiamoci uno scrub deve scrubbare ma non graffiare o lasciare segni, o essere troppo aguzzo e per quanto mi riguarda preferisco un composto come questo, delicato ma efficace. Una volta alla settimana è diventato il mio mantra :P in doccia è perfetto (seguendo il suggerimento di Chiore) perché in effetti scivola tutto via e non rimane nel lavandino. Si applica con movimenti circolari, in maniera delicata; si sciacqua con abbondante acqua e si stende una buona crema idratante. :)


Sperando che questa recensione vi sia piaciuta, vi aspetto al prossimo post! :)


Foto, recensioni, editing a cura di Stefania. Prodotti regalati a me dalle mie amiche o acquistati da me! La recensione è obiettiva e rispecchia le nostre personali opinioni e le nostre personali esperienze, sul nostro tipo di pelle. Non barattiamo la fiducia dei nostri utenti per avere le grazie delle aziende.

Etichette: , , , , , , , ,

6 Commenti:

Alle 28 ottobre 2016 14:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

cpmprerò si uramente lo scrub! ma è proprio questo color cipolla?

 
Alle 30 ottobre 2016 23:20 , Blogger Rosa A. ha detto...

Ho lo scrub ma non l'ho ancora provato, per il momento il colore mi piace molto ma l'odore non so ben definirlo, credo che sia frutti di bosco ma più more e lamponi che fragole, perché si sente molto la componente acida dei frutti di bosco scuri e non quella dolce tipica di quelli rossi (come per esempio l'odore del latte doccia sempre di bt)

Felice che tu ti sia trovata bene, io vorrei usarlo due volte a settimana, evendo una pelle mista ed impura

 
Alle 1 novembre 2016 08:52 , Blogger Diana ha detto...

Ciao benvenuta sul nostro blog! :) certo è proprio quello il colore <3

 
Alle 1 novembre 2016 08:55 , Blogger Diana ha detto...

Ciao Rosa :)
In effetti è un po' particolare... sicuramente la nota frutti di bosco è presente, come dici giustamente tu, a me però ricorda più il mosto, ma ovviamente tutto è soggettivo, per l'olfatto ancora di più :P
Personalmente ti consiglio di utilizzarlo comunque una volta a settimana, nonostante sia molto leggero.

Stefania

 
Alle 2 dicembre 2016 17:09 , Blogger Deborah Schiavone ha detto...

Quello scrub mi ispira tantissimo 😍

 
Alle 20 gennaio 2017 08:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao! Mi piace molto il tuo blog e inizierò a seguirti perché recensisci tutti i marchio che uso io! ☺��
Volevo però dirti che la mia esperienza con gli shampoo Biofficina è totalmente negativa.
Ho provato prima quello volumizzante e, se al primo lavaggio ha svolto il suo dovere senza appesantire eccessivamente il capello, nei lavaggi successivi e dopo averlo dosato con lo spargishampoo era come se mi avessero buttato un uovo sui capelli!!! Erano grassi e super appesantiti!
Ma non mi sono arresa e ho provato a dosare quello delicato con l'idrolato alla lavanda. Ma niente, ancora peggio!!!
Hai consigli per evitare di dover buttare i prodotti ?? ��
In ogni caso mi sto trovando molto bene con lo shampoo all'albicocca di Benecos, perché lava bene, non ha una profumazione persistente (anzi direi che è quasi inesistente) e rende facile la piega. L'hai mai provato??
Grazie ��

 

Posta un commento

Lascia una piccola traccia del tuo passaggio, non sai quanto ci faccia piacere! ♥

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page