08/09/16

Preview & Swatches Neve Cosmetics: Mutations!

Ciao vanilline <3
Torno dopo tanto tempo per mostrarvi la nuova collezione di Neve Cosmetics: Mutations.

Mutations è forme geometriche, va oltre, è futuro. L'incarnazione fatta cyborg di ciò che si può solo immaginare; è potere della mente, è tutto e niente.
Questo è quello che percepisco dal concept e dai colori di questa Fall/Winter Collection.
Mutations si sporge un pò al di la della zona di comfort dell'azienda cosmetica torinese, che solitamente si è sempre basata su temi più fantasiosi e sognanti.
Nonostante il tema decisamente "un pò più in là" rispetto al confine del "già noto", troviamo ugualmente sfumature a tratti eteree, e una visione del futuro delicata e non fuori le righe.
Mutations è mutamento, ma un mutamento "gentile" che possiamo notare soprattutto nella composizione della collezione; 10 matite pastello (4 labbra e 6 occhi), 6 cialde e una palette personalizzabile. 

Io non so voi ma davvero, io adoro questa collezione. Finalmente il grande ritorno delle cialde, e prevedo un grande boom per le matite, soprattutto quelle labbra che sono S-T-U-P-E-N-D-E <3 
Vi mostro subito tutto, ormai il Comunicato lo avrete imparato a memoria, da brave nevine *_*

CLICCA SU TUTTE LE IMMAGINI PER INGRANDIRLE




 
 
Newton
 
 Future
 
 Robot
 
 Ufo
 
 Human
 
Pill
 
 Newton

 Pill
 
 Future
 
 Robot
 
 Human
 
 Ufo
 
 Newton
 
 Pill
 
Robot
 
 Future
 
 Human
 
 Ufo
 
 Ufo
 
 Newton, Pill
 
Robot, Future, Ufo, Human
 


 Reversal
 
 Illusion
 
 Serendipity
 
 Opposite
 
 Distortion
 
Paradox
 




 Experiment
 
 Alternative
 
 Confusion
 
Delirium

 Confusion, Experiment, Alternative, Delirium
 
Paradox, Distortion, Opposite, Serendipity, Illusion, Reversal


 
 

 Confusion
 
 Alternative
 
 Experiment
 
 Delirium
 
 


CONFRONTI

 Da sx a dx: Inverno, Ballerina, Experiment
 
Come vedete Inverno è out, Ballerina ha intensità simile ma è più calda e più rosata, rispetto alla fredda e poco saturata Experiment.
Per vostra curiosità, nonostante non ci sia la foto, trovo Experiment un vero e proprio dupe di Rock n Nude di Nabla. L'unica differenza, che lo rende molto più portabile rispetto al suo "collega" è che Experiment è leggermente più scuro (impercettibilmente ma lo è), più rosato (sempre impercettibilmente) e con un pelo meno di grigio all'interno.
 
 Da sx a dx: Amore, Alternative
Amore è, oltre che leggermente satinata, più rossastra e calda, mentre Alternative è molto più rosata a confronto. Per vostra curiosità, anche se non allego foto, Meht il famosissimo rossetto di Mac, pur non essendo uguale ad Alternative, è il colore che ci va più vicino. Alternative rispetto a Mehr è più rosato e "freddo", Mehr pur non essendo un colore caldo, lo è rispetto ad Alternative. Mehr è anche leggermente più spento.
 
 Da sx a dx: Incognito (matita), Confusion
Questi due colori non sono uguali, partendo dalla texture (Incognito è molto dura rispetto a Confusion che è cremosissima e confortevole). Però la tonalità è quella, anche se Confusion è ancora più calda e più scura.
 
 Da sx a dx: Sfilata, Delirium
Sfilata è un amaranto più fucsiato e acceso, mentre Delirium è meno saturo e butta fuori la base rossa/amaranto senza neanche un accenno al fucsia.
 
 Da sx a dx: Conspiracy (matitone), Vino, Distortion
La differenza tra Conspiracy matitone (e matita) è tantissima. Vino è più calda e con base rossastra, mentre Distortion è più borgogna violacea. E' anche leggermente più scura.
 
 Da sx a dx: Daphne2 (Nabla Cosmetics), Ufo (Neve Cosmetics)
I due colori si assomigliano molto, innegabile, ma per le super pignole come me la differenza anche ad occhio nudo si vede. Mentre se li bagnate entrambi neutralizzando di fatto le basi a favore dei "sovrattoni" e riflessi i colori sono indubbiamente quasi identici, se li vedete sia dalle cialde sia da asciutti, si nota molto bene che la base di partenza è diversa. In Daphne la base è un borgogna violaceo scuro, mentre in Ufo è un borgogna molto rossastro. Vi lascio sotto altre foto per farvi percepire meglio queste sottili differenze.
Se avete Daphne2 conviene acquistare anche Ufo? Dipende da quanto siete amanti di questo colore (io tanto :P), da quanto siete pignole nel definire un dupe, e da come volete utilizzarlo.
Sicuramente da sfumati la differenza tra questi due ombretti si nota di più, perché esce fuori tutta la base a discapito dei riflessi. A voi dunque la scelta :P
 


PRIME IMPRESSIONI
E' arrivata da poco e già ho sperimentato di tutto e di più. Sto cercando di studiarla il più possibile.
Partiamo subito con l'analisi tecnica dei prodotti!
 
Cialde
Finalmente a grande richiesta tornano gli ombretti compatti, in ben sei nuances! Ma non i soliti, a mio avviso: cambia infatti decisamente la texture. I colori sono meno polverosi, più setosi e velvet al tocco. Sembrano appunto vellutino. E' un aspetto che si nota soprattutto nei colori completamente opachi o leggermente satinati. Sono anche molto scriventi: basta roteare il dito nella cialda per un paio di secondi per "scaldare il prodotto", scrivenza alla prima passata.
Mi piace per l'autunno/inverno la scelta di colori per lo più matte, e non eccessivamente satinati o glitter. Stupendo l'accostamento di un nuovo illuminante e di un nuovo blush.

Pill: il nuovo blush della collezione, è un delicato color albicocca opaco. Molto sbarazzino, assieme ad altri due o tre colori, da un tocco di freschezza alla collezione. Nonostante sia un blush e quindi sia meno "aderente" rispetto agli ombretti, già lo vedo come perfetto colore di transizione.
Newton: il nuovo illuminante, brillante e dalla satinatura importante, di un color vagamente lilla. Molto bello anche come ombretto o come suggerisce il comunicato stampa, da sovrapporre ad altri colori. Io ce lo vedo già sopra ai colori più scuri, usato come base...
Robot: grigio tortora, sulla scia di Smokin ma più grigio, non necessariamente freddissimo (finalmente!). Ideale da usare come colore di transizione per makeup più neutri o freddi. Anche questo colore è assolutamente opaco.
Ufo: che dire se non "ciao"... <3 Il mio ombretto preferito della collezione: su una base borgogna scuro, vi è un riflesso tra il viola caldo metallico e il borgogna più chiaro (a tratti ci sono interferenze quasi viola). E' da vedere dal vivo, considerate che in camera non rende e già cosi è superlativo...
Human: colore che non vi consiglio di sottovalutare, è il mio secondo "top" di questa collezione. E' un color rosso caldo di media intensità, dalla media saturazione. Il finish è leggermente riflessato, da un tocco di calore a tutti i makeup.
Future: sapete che non amo particolarmente i viola perché mi donano poco, questo è un lilla violaceo chiaro, freddo. E' il meno scrivente della collezione.

 
Pastello occhi
Le pastello occhi, proposte in sei nuances, variano dai colori più originali (pur rimanendo tonalità nude e molto versatili) ai colori più accesi. La texture è in linea di massima "solida", cremosa ma non troppo, in modo da garantire una lunga tenuta (come le scorse pastello della collezione Wild eyes). Trovo una leggerissima "durezza" percepita sull'occhio e non sulla mano, nei pastello più chiari quindi Reversal, Serendipity e Illusion. Per non avere difficoltà nella stesura, a meno che non dobbiate usare le pastello con una mina appuntita per dettagli grafici, vi consiglio di passarle un secondo vicino ad una fiamma (l'accendino va benissimo), in modo da far diventare la punta subito cremosissima e il colore facilissimo da stendere <3

Distortion: è un color prugna scuro, ottimo da usare come eyeliner o come base nella piega per dare più intensità e profondità.
Paradox: il colore che mi piace di meno tra i pastelli, è però molto versatile in quanto è perfettamente a metà tra grigio e verde scuro bosco. Infatti nella foto che ho scattato quasi viene il dubbio: è verde o grigio? E' entrambi!
Serendipity: FINALMENTEE <3 sono felicissima che Neve abbia inserito nella gamma un bel verde Tiffany, è acceso e fresco. Lo vedo benissimo per dare quel tocco in più al makeup, ho già fatto un esperimento... ma dev'essere stupendo anche come base ombretto, o per intenfisicare la rima infracigliare.
Reversal: non è un bianco, anche se a primo sguardo sembra. Ha un sottotono lilla chiarissimo, è freddo e pastello. E' un tono di bianco leggermente "sporcato" di lilla. Lo vedo bene da usare come base su tutta la palpebra in quanto neutralizza bene il colorito spento (grazie al lilla).
Illusion: colore a metà tra un fluo e un pastello, lo definirei un color albicocca vivace sì, ma pastelloso. Ha all'interno molto bianco, ed è infatti chiaro, chiarissimo... Penso che sarà ideale come base calda per la palpebra mobile o per il colore di transizione. O come eyeliner suggestivo, o per piccoli tocchi grafici di colore.
Opposite: il colore che più mi ha colpita tra i pastello occhi perché è davvero insolito. Un malva di media intensità che penso adorerò da usare come colore di transizione. E' davvero un colore originale, che aiuta anche a tirare fuori il verde dagli occhi castani, soprattutto se abbinato ad un bel borgogna (tipo Ufo *_*).

 
Pastello labbra
Le texture di queste 4 pastello labbra sono diverse tra loro: Confusion e Delirium sono cremosissime, tipo "Sfilata". Experiment e Alternative sono meno cremose, ma nemmeno dure (non sono come Marmotta o Ballerina per intenderci). <3 Quando si applicano danno un comfort assoluto, dopo un pò di tempo (una mezzoretta circa per le più cremose) è come se si fossero "settate", se ne percepisce la sensazione. Dalla texture e dall'aderenza che lasciano sulle labbra sembrano quasi tinte, sono quasi impalpabili, anche se non hanno assolutamente la durata di una tinta labbra. Infatti, se si beve "stampano", e non resistono bene ad un pasto soprattutto se unto, ma questo è normale trattandosi di matite completamente naturali a base di cere. Anzi, mi sorprende davvero la particolare sensazione di velluto sulle labbra... <3 Passiamo alla mia descrizione dei colori.

Confusion: è un colore caldo, bollente. Un ruggine con sottotono marrone davvero stupendo, un colore che va tantissimo di moda (guardiamo le tinte caldissime e marroni alla Kylie Jenner) che davvero mancava nella gamma Neve Cosmetics. E' stupendo, lo consiglio a tutte le caldissime...
Alternative: è un rosa carnation medio. Non scuro, non chiaro. Non acceso, non spento. E' la tonalità passepartout che si può abbinare a qualsiasi makeup, è neutro e sento che cambierà tantissimo in base al sottotono di chi lo indossa. <3
Delirium: color borgogna/bourdeaux scuro, con base violacea/amaranto, che viene fuori una volta indossato quasi come "un riflesso". E' freddo e profondissimo, un colore davvero spaziale per ques'autunno...
Experiment: l'originalità fatta a pastello labbra. Io vi giuro lo amo, ne comprerei oggi almeno 3 perché so già che lo "mangerò", lo userò tutti i giorni fino allo sfinimento. E' un nude rosato con un leggero sottotono lilla, ma non è cosi freddo come ve lo immaginate, è un trasformista. Non butta fuori assolutamente il grigio, pur essendo la versione "spenta" di un classico rossetto rosa. Io poi amo la linea del "greige" in qualsiasi sua forma o versione colorata, e questo lo definirei un "lilleige" perché sembra quasi un classico nude con quella nota di beige quasi impercettibile, ma con questo lilla/rosa spento di base. Sarà un esperimento visto il nome, ma riuscitissimo direi!

ANALISI ARMOCROMATICA
Come al solito non sono assolutamente un'esperta armocromista, ma solo un'amante della materia. Nel mio piccolo col mio occhio da spettatrice vi do un'idea dei sottotoni e delle possibili stagioni <3
 
Cialde
Pill: il blush è senza dubbio primaverile, siccome è un blush lo consiglio a tutte le primavere
Newton: come ombretto lo vedo bene sulle Inverno Assoluto o Inverno Brillante, come illuminante su tutte le stagioni fredde
Robot: colore di transizione versatile, secondo me è adatto sia per le estati che per le inverno (ma FORSE anche sulle autunnine, non saprei cosi a occhio), per le Inverno Profondo o Inverno Profondo Soft è comunque poco da usare da solo
Ufo: borgogna profondo, direi Autunno Profondo, e molto sfumato Autunno Soft Profondo
Human: caldissimo ma abbastanza "scuro" da essere autunnale, a mio avviso... Lo vedrei bene sulle Autunno Assoluto. Come blush direi un po' su tutte le autunne, soprattutto se calde 
Future: colore neutro freddo, ma non lo vedo cosi freddo da essere glaciale, né cosi acceso... Quindi direi estati, soprattutto se sfumato

Pastello occhi
Distortion: colore freddo di base, ma piuttosto neutro nel complesso alla vista, sicuramente profondo. Secondo me Inverno Profondo, forse sulle Autunno Profondo molto neutre.
Paradox: è un colore neutro, scuro e profondo, secondo me ottimo sia sulle Autunno Profondo che sulle Inverno Profondo (usato sfumato oserei dire anche per le Inverno Profondo Soft, o sulle Autunno Soft Profondo più profonde)
Serendipity: è un color acquamarina chiaro, acceso, secondo me primaverile... Lo classificherei Primavera Chiara
Reversal: qua viene il dubbio: ghiacciato o pastello? Io personalmente lo vedo freddo ma più sul pastello, credo che usato sfumato vada bene a tutte le stagioni fredde non profonde perché non è altro che un bianco sporco. Sicuramente lo vedrei bene sulle estati.
Illusion: è un colore con dentro cosi tanto bianco che credo sia al limite dell'armocromatico, sicuramente è caldo e acceso quindi al massimo credo Primavera Chiara
Opposite: è un colore mediamente profondo, freddo, quindi direi Estate Soft Profondo o per la definizione occhi delle stagioni fredde

Pastello labbra

Confusion: color ruggine caldissimo, lo vedrei bene sulle Autunno Assoluto (soprattutto le più profonde), forse anche sulle Autunno Soft Profondo/Autunno Profondo più calde
Alternative: color rosa carne medio molto neutro: questo lo vedo bene su un po' tutte le stagioni neutre (non profonde, massimo soft profonde), perché sento che cambia tantissimo in base al sottotono di chi lo indossa.
Delirium: colore neutro con preponderanza fredda a mio parere, lo vedo Inverno Profondo, ma forse anche sulla Autunno Profondo molto molto neutre
Experiment: color rosa lilla "beige", lo vedrei bene sulle Estate Soft Profondo
 
E bè, spero armocromaticamente di aver indovinato almeno qualcosina, io mi ci impegno ogni volta :P
Per concludere, questa collezione mi è piaciuta davvero molto: la trovo originale e completa. La punta di diamante secondo me è la collezione labbra, che trovo davvero il meglio che Neve abbia sfornato in assoluto... I colori sono diversi, portabili, "autunnali" ma non troppo, versatili.
Metto poi allo stesso posto la selezione ombretti e pastello occhi, di cui amo in particolar modo come già detto Ufo, Human, Opposite, Serendipity. Illuminante spettacolare, blush anche.
La collezione uscirà il 14 Settembre, in occasione tra l'altro del compleanno Neve, perciò immagino ci sarà una bella promo... Voi cosa prenderete? Vi piace questa nuova collezione fall/winter? <3

Spero che questo post vi sia stato utile, se avete domande rispondo volentieri <3 
Baci,


Recensione , editing e foto a cura di Diana. Prodotto inviato a scopo valutativo da Neve Cosmetics. Quest'opinione è obiettiva e rispecchia le nostre personali opinioni e le nostre personali esperienze sul nostro tipo di pelle. Non barattiamo la fiducia dei nostri utenti per avere le grazie delle aziende. Inoltre, non veniamo minimamente pagate per dire la nostra opinione, che è quindi sembra sincera e trasparente. 

Etichette: , , , , ,

24 Commenti:

Alle 8 settembre 2016 23:30 , Blogger RaelDelMare ha detto...

il problema è che mi piace quasi tutto ç_ç

 
Alle 9 settembre 2016 08:56 , Blogger babyredvamp ha detto...

Ufo e Human addio proprio <3 penso di essermi innamorata. Bellissima review!

 
Alle 9 settembre 2016 10:01 , Blogger Lady V ha detto...

Finalmente dopo tanto tempo un'uscita Neve davvero entusiasmante! Tutto molto bello, spero di vedere e toccare dal vivo per capire bene cosa può fare al caso mio.
Mi auguro che i pastelli occhi siano lipsafe perché ce ne sono un paio che mammamia!!! *_*

 
Alle 9 settembre 2016 10:17 , Blogger Diana ha detto...

Effettivamente è un bel problema XD

 
Alle 9 settembre 2016 10:17 , Blogger Diana ha detto...

Grazie cara! <3 Human e Ufo sono stupendi ç__ç

 
Alle 9 settembre 2016 10:18 , Blogger Diana ha detto...

Distortion e Opposite sono all over quindi anche lipsafe *_*

 
Alle 9 settembre 2016 11:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

cosa vogliono dire le sigle nell analisi armocromatica?
quali pastello occhi mi consigli che io ho capelli castani, pelle chiara e occhi verdi ( d estate mi tendono al verde acqua mentre d inverno mi tendono al marrone )
Grazie

 
Alle 9 settembre 2016 12:37 , Blogger Diana ha detto...

Ciao! Ho aggiunto i nomi completi, erano le abbreviazioni delle stagioni :) Ti consiglio sicuramente le borgogna/malva per gli occhi verdi quindi Distortion e Opposite, e anche la cialda Ufo <3

 
Alle 9 settembre 2016 13:55 , Blogger pinkyzak ha detto...

Oh no è tutto meraviglioso come si fa....

 
Alle 9 settembre 2016 16:06 , Blogger Valentinzia di Fiore ha detto...

Non compro Neve da una vita, ma penso sia arrivato il momento di riprendere!
Serendipity poi è la parola chiave della mia vita. A prescindere da tutto, devo averla!

 
Alle 9 settembre 2016 16:57 , Blogger Lady V ha detto...

Yeeeeey! Grazie della bella notizia *_*

 
Alle 10 settembre 2016 09:39 , Blogger Diana ha detto...

Speriamo in una bella promo!!! <3

 
Alle 10 settembre 2016 09:40 , Blogger Diana ha detto...

Serendipity è stupenda *__* Grazie per essere passata!

 
Alle 10 settembre 2016 15:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

ciao, le pastello labbra sono matte oppure effetto lucido? grazie :)

 
Alle 10 settembre 2016 16:07 , Blogger Diana ha detto...

Sono opache <3 l'effetto che vedi nelle foto è dato dalla nitidezza che ho aumentato! ^_^

 
Alle 12 settembre 2016 09:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao Diana, ma secondo te le pastello labbra Experiment e alternative assomigliano a Ballerina/inverno e Amore? Alfia

 
Alle 12 settembre 2016 16:12 , Blogger Diana ha detto...

Ciao Alfia! Su fb e instagram ho aggiunto delle comparazioni a proposito che ti saranno utili, poi le aggiungo anche qua! Bacini!

 
Alle 12 settembre 2016 18:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

Diana: una garanzia! Grazie mille, le cercherò su fb ché non ho il profilo instagram. :*
Alfia

 
Alle 13 settembre 2016 09:09 , Blogger Federica Montalto ha detto...

Bellissima!!!

 
Alle 13 settembre 2016 17:10 , Blogger Il Blog di I. ha detto...

Complimentissimi per la presentazione e per gli swatches *_*
Li avevo già visti su Fb, ma leggervi è sempre un piacere comunque!

 
Alle 16 settembre 2016 00:05 , Blogger Odessa Bàrtaca ha detto...

Bellissima collezione e bellissime foto ** Tra poco dovrei provare anche io alcuni dei prodotti di Mutations (Il mio ordine arriverà domani :) ) Sono molto curiosa. Complimenti per la recensione :)

 
Alle 20 settembre 2016 06:58 , Blogger gaia g. ha detto...

ciao bellissimo post e fatto molto bene, e mi piace molto il tuo blog. ti volevo chiedere se potevo prendere qualche foto dei tuoi swatches che hai fatto per un post del mio blog che voloevo fare una comparazione con dei prodotti che ho a casa diciamo i dupe di questa collezione e non trovo foto decenti, fammi sapere saresti gentilissima

 
Alle 19 ottobre 2016 21:45 , Blogger mirta Luna ha detto...

Sono tutti da wow io non uso molto il rossetto preferisco truccare gli occhi, però "RUGGINE" l'ho adoro!!!!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 19 ottobre 2016 21:52 , Blogger mirta Luna ha detto...

continuo gli ombretti però sono i miei preferiti sopratutto: "ROBOT, FUTURE,HUMAN,PILL" 乂⍱‿●乂

 

Posta un commento

Lascia una piccola traccia del tuo passaggio, non sai quanto ci faccia piacere! ♥

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page