06/11/14

[Le nostre Bio-Rubriche]: Le nécessaire express... #1


Ciao a tutte! :)
Per mostrarvi un po' tutti i prodotti che sto testando in questo periodo ho pensato che sarebbe stata più utile una rubrica (che magari ripeterò in seguito con Diana). Per questo ho pensato al "necessario" quello che cioè in questo periodo per me è indispensabile. Ho pensato ad una versione più smart, vere e proprie recensioni ma più brevi da leggere e più compatte. :)


Oggi vi voglio perciò parlare di cinque prodotti: l'olio di ricino IdraPelle, il dentifricio Cattier e il riparatore intensivo labbra (tradotto alla buona) della Miel de Manuka, Comptoirs & Compagnies che abbiamo ricevuto (insieme ad altri prodotti che via via vi mostreremo) da Fior di Loto in occasione del SANA, qualche mese fa; il burro di karitè Laboratoire du Haut Ségala inviatoci da Vecchia Bottega; la mia adoratissima crema all'aloe e azulene di Fitocose che ho comprato di recente da Lilium Bioprofumeria. Perdonatemi per il continuo cambiamento delle luci, purtroppo al sole in questo periodo gli gira così! :P

OLIO DI RICINO - IDRAPELLE





Mea culpa: non avevo mai provato l'olio di ricino! Per me è stata una rivelazione e una sorpresa, soprattutto perché ne ho trovato giovamento anche se ad essere sincera (e infatti lo potete constatare) non ho scattato una mia foto del prima e dopo lo status delle ciglia semplicemente perché non vedo un miglioramento per quanto riguarda l'allungamento (magari aggiornerò questo stesso post quando avrò nuovi riscontri). Spesso e volentieri ho visto le mie ciglia indebolite alla fine dello struccaggio: qualcuna cadeva, qualcuna era molto fragile. Da quando uso l'olio di ricino, le ciglia sono meno stressate: non ho riscontrato un infoltimento ma semplicemente non cadono più. Trovo una genialata aver inserito l'olio di ricino in un contenitore da mascara con tanto di scovolino! Non c'è più nemmeno la pigrizia che mi impedisce di utilizzarlo :P è comodo, pratico, distribuisce la stessa quantità di olio e non si spreca niente! Il motto per i prossimi mesi sarà: costanza!
Il formato è da 10 ml, il prezzo consigliato è di 7,90€. Per maggiori informazioni: www.fiordiloto.it

DENTIFRICIO ALL'ARGILLA E ANICE - CATTIER




Ottimo.
Potrei finire così questa recensione express perché non ho altre parole per descrivere questo dentifricio che ho appena terminato (lo vedete già bello che spremuto in foto :P). Adoro i dentifrici bianchi (odio quelli colorati o particolarmente strani). Non solo è profumato il giusto e svolge un'azione anti-tartaro (ho notato anche un leggero sbiancamento), ma ha anche un buon "sapore" che non risulta per niente aggressivo e super mentolato (che a me devo dire infastidisce e non poco). Trovo molto gradevole infatti questo leggerissimo sentore di anice, molto leggero invece il retrogusto di menta (non artificiale ma naturale!). Questo dentifricio è anche molto performante in quanto ne basta davvero pochissimo sullo spazzolino. Trovo che sia veramente uno di quei prodotti-scoperta di sempre. Credo proprio che lo ricomprerò, nonostante il suo prezzo non proprio economico ma più che ragionevole vista la sua qualità. Il tubetto è da 75 ml, il prezzo consigliato è di 7,28€.
Per maggiori informazioni: www.fiordiloto.it

RIPARATORE INTENSIVO LABBRA - MIEL DE MANUKA, COMPTOIRS & COMPAGNIES





Anche questo prodotto l'ho trovato molto buono :)
Si tratta di un riparatore intensivo labbra al miele di manuka della Nuova Zelanda, di cui non ho mai sentito parlare: ha proprietà antibatteriche e cicatrizzanti e fa benissimo al corpo sia fuori che dentro. Ovviamente ci occupiamo di un cosmetico (per uso esterno) che promette di curare le labbra e proteggerle dal freddo, dalle screpolature. Devo dire che ci riesce molto bene e in caso di labbra disastrate può essere una giusta alternativa al burro di cacao (o perché no da usare in combo nei periodi più freddi dell'anno). Ha un colore bianco semitrasparente, opaco. Non appiccica, non unge eccessivamente; presenta dei granulini che si sciolgono al contatto con le labbra (credo sia proprio il miele ad indurirsi e a formare questi grumetti). Dura nel tempo e mantiene le labbra molto morbide e idratate. 
Il contenitore è da 15 ml, il prezzo consigliato è di 11,50€.
Per maggiori informazioni: www.fiordiloto.it

BURRO DI KARITE' - LABORATOIRE DU HAUT SEGALA





Burro di karitè mille usi: la versatilità!
Antiossidante, nutriente, emolliente è anche un rimedio naturale contro le scottature (puntualmente io mi scotto con il forno...) e le piccole screpolature. Penso sia uno dei miei burri favoriti!
Sto provando anche quello di Fitocose di cui vi parlerò al più presto. Tornando a noi trovo molto comodo, pratico e chi più ne ha più ne metta il contenitore in latta della Haut Ségala: molto piccolo, sta anche in borsetta, va bene durante i viaggi e può essere riciclato una volta terminato il burro. Come vedete (un po' per come succede con il burro di cocco) si scioglie al contatto con la pelle man mano che si stende. Ha una profumazione molto leggera, come al solito nocciolata. Naturale al 100%, viene consigliato per pelli secche e sensibili. Va benissimo anche sulle punte dei capelli, come impacco pre-shampoo (mi raccomando sempre lesinando sulla quantità e risciacquando molto bene, altrimenti i vostri capelli diventeranno un ammasso oleoso!). Diana al più presto vi parlerà degli altri prodotti Haut Ségala che abbiamo ricevuto :). Ci sono tre formati (il più grande è da 150 ml). Questo formato è di 50 ml e il costo di 9,40€. C'è addirittura una confezione più piccola da 15 ml: ancora più pratica da portare sempre con sè!
Per maggiori informazioni: www.vecchiabottega.it e leggi il nostro articolo.

CREMA ALOE & AZULENE - FITOCOSE




Quante volte avrò comprato questa crema? Un mistero, ho perso il conto.
La adoro non ne posso fare a meno e anche lei non poteva che essere nécessarie! Dico sempre che ho imparato ad usare e a stendere le creme viso, grazie ai prodotti Fitocose, perchè bisogna dosarli con molta cura, non eccedere mai (specie per le creme viso). Dopo anni ormai sono un punto fermo nella mia cosmesi, in particolare le creme. Solo che prima di oggi (ancora mi pare assurdo) non vi ho mai parlato nello specifico di questa crema. Io ho una pelle mista, che si lucida nella zona T e che comunque è sensibile. In questo periodo però succede che con i primi freddi prende ad essere secca soprattutto dopo la detergenza, non compatta; per me adesso sono banditi sieri, creme troppo leggere. Per essere più chiara è come per un burro labbra: sai che di inverno ti ci vuole qualcosa in più. Questa crema azzurrina, profumatissima e zuccherosa fa al caso mio: calma la pelle, non crea zone arrossate, nutre e protegge. Ne basta poca: io mi servo di una spatolina, ne prelevo veramente un niente e comincio a stendere con movimenti circolari. Anche l'odore mi fa stare bene soprattutto prima di andare a dormire!
Il formato è di 50 ml e il costo è di 11/12 €. Per maggiori informazioni: www.fitocose.it
e se vuoi puoi acquistarla anche tu da Lilium Bioprofumeria, visita la pagina FB e il il nostro articolo: per te il 15% su tutti i prodotti presenti in profumeria, scopri come! 


Spero che vi sia piaciuto questo primo episodio! :D

A presto!
Foto, editing a cura di Stefania. Prodotti inviati a scopo valutativo da Fior di Loto (l'olio di ricino IdraPelle, il dentifricio Cattier e il riparatore intensivo labbra della Miel de Manuka, Comptoirs & Compagnies), da Vecchia Bottega (il burro di karitè Laboratoire du Haut Ségala). Prodotto acquistato da me presso Lilium Bioprofumeria (crema all'aloe e azulene di Fitocose).

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

9 Commenti:

Alle 6 novembre 2014 15:03 , Anonymous Elisa ha detto...

Io uso l'olio di ricino per le ciglia da tantissimo tempo e mi trovo benissimo! Quando mi strucco non le ritrovo più sul cotoncino e sono più forti e rimangono meglio in piega quando metto il mascara! Un prodotto di cui non posso più fare a meno :)
Questo con lo scovolino mi sembra molto pratico!!
Bella rubrica!
Elisa
piecesofarendil.blogspot.com

 
Alle 6 novembre 2014 15:20 , Blogger Diana Stefania ha detto...

Ciao Elisa <3
Sì è davvero praticissimo :))) e molto intelligente è l'idea dello scovolino!
Un bacio :*

 
Alle 6 novembre 2014 15:51 , Anonymous Lillina ha detto...

Bella questa idea delle recensioni "express"! Concordo pienamente con le impressioni sul burro di karitè, io ho preso quello de Le erbe di Janas. Per me è una scoperta recente, ho trovato questo barattolino in bio profumeria e dopo averne sentito parlare tantissimo, ho deciso di provarlo. E' vero, si tratta di un prodotto dai mille usi che io adoro anche per il suo profumo delizioso. Interessantissimo l'olio di ricino: io ho le ciglia sottilissime e che tendono a cadere, di certo lo proverò, grazie per la dritta!

 
Alle 6 novembre 2014 16:31 , Blogger Diana Stefania ha detto...

Grazie cara per essere passata <3
Provalo assolutamente! :)))

 
Alle 6 novembre 2014 19:53 , Anonymous claudiaserpe ha detto...

i prodottini sono carinissimi, mi hai incuriosito con il miele neozelandese. fitocose è un laboratorio interessante, forse dovrebbe fare quel passo in più per arrivare agli standard di altre case bio, ma i loro prodotti sono davvero genuini.

 
Alle 6 novembre 2014 20:15 , Blogger purpleblue_orchid ha detto...

Ma quante belle cose, che fra l'altro non conoscevo! Era ora che qualcuno cominciasse a produrre l'olio di ricino in una confezione da mascara, è un'ottima trovata (io lo avevo fatto con una vecchia confezione di un mascara ben lavata e ben asciugata (il rischio sta nel fatto che se rimane poco poco umida l'olio irrancidisce alla velocità della luce!).
Il burro di karitè è ottimo e versatile: ho quello di Aroma-Zone e lo uso puro sulle mani quando ho la dermatite, ma ci ho anche fatto un balsamo post-doccia/post-depilatorio alla vaniglia che è una bomba ^_^
Credevo si sentisse un sapore argilloso nei dentifrici Cattier: menomale che non è così!
Mi piace molto questa rubrica e la trovo bellissima anche perché si parla di tante cose utili in uno spazio ridotto!!
Buona serata!! <3

 
Alle 7 novembre 2014 09:16 , Blogger Diana Stefania ha detto...

Ciao Claudia :) grazie per aver lasciato un commento!
Sì è vero è fuori da tanti meccanismi ma questa è una delle sue caratteristiche aziendali, ormai con internet ci si scambia di continuo informazioni, ma in effetti tutto è migliorabile :)

 
Alle 7 novembre 2014 09:19 , Blogger Diana Stefania ha detto...

Ciao bella :D
Grazie <3 sì trovo l'olio di ricino così inserito in una confezione da mascara un'idea semplice ma che ancora non avevo visto altrove! Burro di karitè e olio di cocco sono i miei must tutto l'anno :)
No assolutamente il gusto che prevale è quello dell'anice :)
Grazie :*********

 
Alle 7 novembre 2014 13:54 , Blogger Lucy CosmesiBioeNatura ha detto...

Ciao ragazze, vi volevo invitare al "Linky Party di Natale Hand Made". Se vi va potete partecipare! ;)

http://cosmesibioenatura.blogspot.it/2014/11/natale-hand-made-linky-party-idee.html

 

Posta un commento

Lascia una piccola traccia del tuo passaggio, non sai quanto ci faccia piacere! ♥

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page