22/12/13

Recensione PAI: Camelia & Rose Gentle Hydrating Cleanser!

Come si presenta? Si presenta come una crema molto ferma di colore bianco latte. La confezione da 50ml (che è quella in mio possesso) ha un barattolo airless (ovvero un barattolo non apribile) con erogatore a pompetta. Le istruzioni dicono di utilizzare due o tre erogazioni per potersi struccare a dovere, e infatti un'erogazione non è assolutamente sufficiente per struccarsi in modo scorrevole e piacevole. Il profumo è delicato e fiorito, sa molto di rosa! Ho notato però un difetto nella confezione: il beccuccio erogatore non funziona a dovere (a causa del sistema a molla) e spesso si blocca impedendo l'uscita di una quantità "giusta" di prodotto, per cui ne fuoriesce di meno e bisogna procedere con più erogazioni (e anche queste spesso sono difficoltose). Questo difetto di fabbricazione l'ho notato in 2 confezioni diverse (sono già alla seconda confezione,ahimè), vedremo se anche la terza, già in mio possesso, ha lo stesso problema. In ogni modo ho apprezzato l'idea del flacone airless, una volta terminato, con molta molta forza potrete aprirlo e riutilizzarlo per altri prodotti se volete. La molla è davvero molto robusta, infatti nel flaconcino non era rimasto neanche un milligrammo di prodotto! :-) Qui le foto dei prodotti PAI: http://biomineralblog.blogspot.it/2013/09/haul-pai-nuova-marca-bio-e-certificata.html .
Dal sito: "Senza alcool, idrata la pelle e la lascia morbida e pulita. Scioglie il makeup e rimuove le impurità. Per pelli sensibili, arrossate, miste e secche."


Mantiene quello che promette? Come dicevo prima, se volete risparmiare e usare solo una noce di prodotto, questa non sarà sufficiente per struccarvi a dovere, soprattutto nella zona oculare dove si usa mascara, matite, eyeliner e quant'altro. Con due o tre noccioline di prodotto invece, lo strucco è veloce e piacevole, il prodotto è delicato e non brucia gli occhi, non lascia una sensazione di unto e si può rimuovere con un pò di acqua o, volendo, col pannetto in mussola che viene dato in omaggio assieme alla confezione di detergente (se ordinate dal sito madre). Io mi trovo bene rimuovendo il detergente col pannetto in mussola  quotidianamente, anche se lo uso con molta delicatezza essendo grezzo e ruvidino, ed evito il contorno occhi. Poi procedo con un lavaggio con un detergente delicato oppure, se sento già il viso completamente pulito (e magari mi ero truccata solo leggermente col minerale) risciacquo bene con l'acqua corrente e passo subito al tonico! La pelle rimane pulita, non arrossata, e bella idratata, tant'è che a volte non ho neanche bisogno di usare la crema idratante (in questo periodo, quella al geranio sempre PAI). :-) E' particolarmente indicato alle pelli sensibili, tendenti ad arrossamenti, reattive e con allergie!

Promosso o bocciato? Detergente promosso, anche se dovrebbero migliorare la confezione. Nonostante il PAO sia di 6 mesi dall'apertura, la confezione da 50ml a me è durata un mese scarso usandola tutti i giorni solo la sera. Il prezzo è alto, la confezione da 50ml costa 18 euro sul sito ufficiale, mentre quella da 100ml ne costa 32 euro. Solo la confezione da 200ml che costa sui 42 euro è in effetti più conveniente. In questo caso non posso dire che il prezzo alto si ammortizza nel tempo, in quanto a livello di durata della confezione, questa non dura di più di un detergente a parità di grammi più economico come l'olio di cocco, il Non ti scordar di me, Beauty farm ecc... ma è davvero piacevole e semplice da utilizzare, a metà tra una crema e un latte detergente, spesso non ho neanche bisogno del tonico perchè il lavaggio è veloce e assolutamente non traumatico... per cui se potete il mio consiglio è quello di provare almeno la trial version! ;-)
Vi ricordo anche che, se volete testare i prodotti PAI prima di acquistarli a scatola chiusa, basta ordinare dal sito al costo di 6 euro incluse spedizioni, il pacchetto TRIAL in cui troverete i samples delle 4 creme, del detergente camelia e rosa, dello scrub al kukui e il pannetto in mussola.

PREZZO: 17 per 50gr, 32.50€ per 100gr e 45€ per 200gr

INCI: aqua, camellia sinensis seed oil*, ricinus communis (castor) seed oil*, prunus amygdalus dulcis (sweet almond) oil*, cetearyl alcohol, vegetable glycerine*, butyrospermum parkii (shea) butter* , cetearyl glucoside, rosa damascena (rose otto) oil*, pelargonium graveolens (geranium) oil*, lavandula officinalis (lavender) flower oil*, litsea cubeba fruit oil* - may chang oil, mixed tocopherols (natural vitamin e), sodium lauroyl lactylate, sodium anisate, sodium levulinate, lactic acid, glyceryl stearate citrate
*Certified Organic. Soil Association Certified. Suitable for Vegans

VOTO: 8.5/10

DOVE ACQUISTARLO? Su www.ecco-verde.it (dove, seguendoci, avrete anche il 5% di sconto: http://biomineralblog.blogspot.it/2013/08/sconto-del-5-sul-sito-ecco-verdeit-ecco.html ), http://europe.paiskincare.com/, e tutti i rivenditori on-line di PAI Skincare.

Recensione scritta da Diana. Prodotto comprato da me!

Etichette: , , , , , , ,

5 Commenti:

Alle 22 dicembre 2013 13:37 , Blogger frgringe ha detto...

È da tempo che sono attratta da questi prodotti, perché ho la pelle sensibile e reattiva. La tua recensione è molto esauriente, infatti penso di prendere i trial. Aspetto la recensione della crema al geranio . Ciao

 
Alle 22 dicembre 2013 13:38 , Blogger frgringe ha detto...

È da tempo che sono attratta da questi prodotti, perché ho la pelle sensibile e reattiva. La tua recensione è molto esauriente, infatti penso di prendere i trial. Aspetto la recensione della crema al geranio . Ciao

 
Alle 24 dicembre 2013 11:20 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@frgringe

Ciao! :-)
Grazie del complimento! In attesa della mia review sulla crema al geranio, è già stata pubblicata quella di Stefania: http://biomineralblog.blogspot.it/2013/12/review-pai-skincare-geranium-thistle.html <3
A presto!

 
Alle 5 gennaio 2014 14:16 , Blogger Luna BlackMoon ha detto...

Mi attirano tanto tutti i prodotti di questa marca, però mi spaventa un pò il prezzo :( Le confezioni le trovo deliziose e mi piacetanto l'erogatore..insomma adoro il packaging del genere. L'unico problema è che la quantità del prodotto è davvero minima.

 
Alle 11 gennaio 2014 18:16 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@Luna BlackMoon

Già, se non è per le tue tasche ti consiglio di non investire nel detergente perchè il prezzo non si ammortizza per niente, dura poco, è innegabile! :(

 

Posta un commento

Lascia una piccola traccia del tuo passaggio, non sai quanto ci faccia piacere! ♥

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page