26/11/13

Recensione Alkemilla: Olio di Cocco!

Come si presenta? Si presenta al di sopra dei 23° circa come un olio nel vero senso della parola,  trasparente e completamente inodore.Al di sotto dei 23° diventa un burro molto solido di color giallo/avorio. La prima cosa che ho notato già prima di acquistare il prodotto alla fine di Agosto è stata l'errata scelta del packaging. Va bene che è considerato un olio prettamente estivo, da usare sui capelli per proteggerli dal sale marino e dal sole... Ma come si fa a prelevare il prodotto dalla bottiglietta quando, appena cala la temperatura, diventa anche leggermente più solido del normale? Questo è impossibile, in quanto il beccuccio della bottiglia è davvero troppo piccolo, e non ci si può aiutare neanche con le dita. Per utilizzarlo anche ora, ho dovuto metterlo in una bacinella di acqua bollente, farlo sciogliere e travasarlo in un vasetto un pò più ampio, quello dell'olio di cocco CMD che avevo già terminato! Per carità, neanche quel packaging (io avevo il vecchio packaging da 200grammi, un barattolo tipico delle marmellate, non quello ermetico proposto ora che sembra un pò più largo di diametro) è comodissimo, ma almeno ci si riesce ad allungare le dita e a "scavare" al suo interno, o ad aiutarsi con una palettina... Dal sito: "Olio vegetale ottenuto mediante pressatura della polpa essiccata (copra), ricco di acidi grassi saturi (in prevalenza acido laurico), vitamine E e K, polifenoli e minerali. Di facile applicazione, poiché oleoso al di sopra dei 23° C, solido a temperature inferiori, dalla consistenza simile ad un burro dalla bianca colorazione."

Mantiene quello che promette?  Olio di cocco buono, ma senza infamia e senza lode, ovviamente a mio parere! Abituata ad oli di cocco leggermente profumati, pur sapendo che questo è un olio di cocco puro, non riesco a farmelo piacere quanto il CMD, o l'Akamuti... Inoltre, ho notato che, pur struccando bene, non lo fa quanto i sopracitati oli di cocco. Devo sempre insistere un pò e usare un'abbondante quantità di prodotto per struccarmi bene gli occhi, e mi capita molto spesso che un pò di mascara o matita mi si sbavi nell'occhio... Niente di drammatico in quanto viene espulso tutto immediatamente dal condotto lacrimale, ma è una cosa che con altri oli di cocco non mi era mai successa e per questo mi sento di farvelo presente (anche se può essere un'esperienza puramente soggettiva). Non brucia comunque gli occhi, non da problemi di untuosità eccessiva ed è ottimo come pre-impacco sulle punte dei capelli (ma anche sul cuoio in caso di secchezza eccessiva) o come leave-in su capelli umidi.

Promosso o bocciato? Bocciato... Non mi è piaciuto il packaging che trovo scomodissimo, non l'ho trovato eccelso come struccante, non mi piace il fatto che sia completamente inodore e molto "scaglioso" (e non come altri oli di cocco che ho provato che, a contatto con le dita si ammorbidivano), inoltre leggendo meglio online ho capito che questo olio di cocco (come è scritto anche sul loro sito e quello dei rivenditori!) è stato ottenuto dalla copra (polpa di cocco essiccata), e non da una spremitura a freddo della polpa che mantiene molto di più l'odore e le proprietà del cocco. Di conseguenza trovo anche il prezzo troppo alto rispetto alle aspettative e, poi, alla mia esperienza diretta. Da questi 5 motivi ne deriva anche il voto... Ora lo sto riutilizzando come impaccone per capelli pre-shampoo, e per questo scopo funziona alla grande :-)

PREZZO: 10€ per 200ml

INCI: Cocos nucifera (coconut) oil
VOTO: 5/10

DOVE ACQUISTARLO? Su www.alkemillacosmetici.it, www.bioalchemilla.it, e rivenditori on-line o fisici di Alkemilla.

Recensione scritta da Diana. Prodotto comprato da me!

Etichette: , , , , , ,

5 Commenti:

Alle 27 novembre 2013 14:09 , Blogger Candy Apple ha detto...

In effetti il packaging mi pare un tantino "impossibile" per un olio di cocco. In questo periodo il mio è più vicino alla consistenza del marmo che dell'olio. Comunque, grazie della review, pensa che mi stavo facendo incuriosire da questo prodotto. Penso che resterò fedele al mio di Khadi (anche perché ne ho ancora una mezza tonnellata, nonostante l'uso frequente). Ho pubblicato un post proprio stamane sull'uso che ne faccio sui capelli. Ad ogni modo..che mondo sarebbe senza olio di cocco! ;) Ciao! Buona giornata!

 
Alle 28 novembre 2013 14:47 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@Candy Apple

Quello Khadi non l'ho ancora provato ma immagino che sia buonissimo *__* Ho letto ottime recensioni! Concordo con te, olio di cocco 4ever! XD Passo da te per leggere il post, grazie! <3

 
Alle 28 novembre 2013 14:48 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@Candy Apple

PS: mi lasci il link? Non mi fa vedere il tuo profilo! :(

 
Alle 2 dicembre 2013 19:12 , Blogger Candy Apples ha detto...

Ciao! Scusa, ho letto solo ora tua risposta. Ecco il link! http://candyapplesandvanillacola.blogspot.it/2013/11/hair-rescue-impacchi-pre-shampoo.html

Confermo ogni review positiva che puoi aver letto: l'olio di cocco Khadi è ottimo. Però sarei curiosa di provarne altri ;)
Ciao!!!

 
Alle 7 luglio 2014 15:35 , Blogger Madame Fleur ha detto...

adoro l'olio di cocco...sia per i capelli che come dopo sole per il corpo...miscelato con gli oli essenziali è un ottimo trattamento cosmetico...sopratutto se BIO http://goo.gl/ddObDS

 

Posta un commento

Lascia una piccola traccia del tuo passaggio, non sai quanto ci faccia piacere! ♥

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page