09/06/14

Rubrica [BeBio#1]: Mi Strucco Facile! :D

Salve a tutte girls! :D

Oggi siamo moooooolto felici di cominciare questa bio-rubrica ideata da MissHaul (per info cliccami! ^_^) perché può diventare una bella occasione di confronto, per scambiarsi idee e consigli sul nostro modo di essere bio!

Il titolo del primo capitolo è: mi strucco facile!


Se truccarsi è qualcosa che facciamo per sentirci più belle, più sicure e a nostro agio, struccarsi è per me un obbligo imprescindibile, sia che io torni a pranzo che dopo una serata con gli amici. Trovo infatti sia una routine importantissima :) ma vediamo insieme quali prodotti utilizzo e come li utilizzo.

1) Spazzolino viso [Cose della Natura]:

Vi ho recensito tempo fa questo spazzolino (click!) e devo dire che mai regalo fu più azzeccato (grazie Diana! *-*). Pulisce a fondo senza irritare la pelle (a patto che venga utilizzato con molta dolcezza) e soprattutto adesso che le sue setole sono diventate più flessibili e morbide (già dopo i primi utilizzi), trovo che sia un toccasana per la pelle soprattutto per quella mista (se avete una pelle molto sensibile, potreste comunque provarlo ma sempre se utilizzato con molta gentilezza). Costa 2,99€, pochissimo per un prodotto di buona qualità, riutilizzabile e che credo mi durerà una vita! Dopo averlo bagnato (come ultima fase dello struccaggio), ci strofino su un po' di detergente viso, lo faccio ruotare sul palmo della mano e poi lo passo sul viso (meglio se umido). Molto semplice ma molto efficace.

2) Spugnetta, Panno in cotone [Pai SkinCare], Pad tondo [Cose della Natura]:

Ho voluto mettere insieme tutti e tre questi prodotti perché assolvono alla stessa funzione, ma ognuno con caratteristiche molto differenti. Quando sento la necessità di una pulizia del viso non troppo strong, alterno lo spazzolino Cose della Natura al pad tondo sempre di Cose della Natura (che vi ho recensito qui). Pratico, si pulisce facilmente, permette non solo di pulire gli ultimi residui di trucco ma anche di esercitare (come nel caso dello spazzolino ma con più dolcezza) anche un leggerissimo scrub. Indispensabile ormai dopo mesi e mesi di utilizzo è il panno in mussola di Pai SkinCare (che ho ricevuto insieme al set di prova, Diana ve ne ha parlato qui). Va bene se viene bagnato da solo e passato sul viso per un'azione rinfrescante, utile se voglio ancora meno azione scrubbante a fine struccaggio, è delicato sulla pelle e anche sugli occhi ed è lavabile (anche in lavatrice). Come per lo spazzolino e questi ultimi due prodottini, anche la spugna (che ho comprato tempo fa ma non ricordo precisamente dove ma potete trovarne di simili della Avril) si utilizza con una piccola quantità di sapone (che sia una saponetta da strofinarci su o un detergente viso) si fa schiumare un po' e si utilizza alla fine prima del tonico. Sembra un oggetto banale ma è molto versatile: se magari prima utilizzavo dischetti di cotone per struccarmi, ora posso farlo benissimo con una piccola spugnetta come questa, che può essere lavata sempre, che si asciuga facilmente. Insomma questi tre sono i miei prodotti alternativi allo spazzolino Cose della Natura, che vi consiglio davvero. Poca spesa e molta resa! ;)

3) Salviette struccanti [Avril]

Le ho usate per la prima volta qualche mese fa quando la mia gentilissima amica e biomineralina Alessandra me le ha regalate per il mio compleanno. Vi confesso: ero molto molto scettica perché le salviette non mi sono mai piaciute più di tanto; irritazione, rossore, bruciore agli occhi che a volte mi lacrimavano, bassa proprietà struccante, costo spropositato rispetto alla quantità, inci da paura... insomma le ho sempre snobbate. Dopo averle utilizzate per la prima volta sono alla mia terza confezione :) perché? Economiche (2,50€ circa per 25 salviette), delicate (vi garantisco che non bruciano, non danno fastidio agli occhi né tanto meno al viso), sono facilmente reperibili (Avril è ormai sbarcata su quasi tutti i siti di bio cosmesi e anche presso alcuni rivenditori fisici), non hanno odore (e questo per me è un pregio, che contribuisce a non renderle aggressive), inci ottimo, struccano benissimo (soprattutto se lasciate in posa qualche secondo). Le utilizzo principalmente per alternarle allo struccaggio con l'olio di cocco o in combo quando il trucco è molto intenso. In una parola: consigliatissime! :)

4) Idrolato di lavanda [La Saponaria]

Ho scoperto questo idrolato principalmente perché cercavo un tonico da utilizzare dopo tutte le mie operazioni di struccaggio :) soprattutto dopo l'uso dell'olio di cocco (che resta sempre uno dei miei prodotti del cuore, ma se non rimosso come si deve potrebbe causare problemi come brufoletti e altri inestetismi, dovuti alla sua oleosità). Ho fatto il mio primo ordine su Il Giardino di Arianna, in verità avrei voluto prendere quello alla salvia che però era esaurito e mi sono buttata su di lui, complice il fatto che avevo letto molti commenti positivi. Arriva in una confezione priva dello spruzzino (che La Saponaria ha nella sua gamma, credo costi intorno ad 1€ oppure potete procurarvi un flacone che lo ha già in dotazione; molto meglio nebulizzare che tamponarlo sul batuffolo di cotone, se ne spreca tanto di meno). Profuma moltissimo di lavanda ed erba appena tagliata, piacevole e non troppo intenso, ristabilisce la pelle dopo il mio adorato olio di cocco, la rinfresca e la calma.

5) Olio di cocco [CMD Naturkosmetik]

Olio di cocco un nome un perché. Potrei lodarvi questo prodotto per 7 ore consecutive e in 10 lingue (inventate XD) ma l'ho già fatto mesi fa sul blog. Adoro questo prodotto davvero, penso che sia uno dei miei prodotti irrinunciabili perché è versatile e dura un botto. A parte l'utilizzo per il corpo post doccia, come impacco per i capelli, *non voglio dilungarmi su queste cose perché andrei off topic (ma se siete curiose spulciate il link della mia recensione)* :P è una manna per sciogliere il trucco e soprattutto quello molto intenso, davvero ragazze mai avrei immaginato di trovare un prodotto così efficace che non mi facesse rimpiangere bifasici, mille prodotti, eccetera eccetera. Dopo averne preso un cucchiaino, lo spalmo letteralmente sulla mia spugnetta (che può essere anche un dischetto di cotone, un pad magari non esfoliante perché sugli occhi non sarebbe il massimo, una tovaglietta in microfibra...insomma su qualcosa che vi piace XD) e poi lo passo sugli occhi, lasciandolo in posa a mo di fetta di cetriolo per circa 20/30 secondi; quando toglierete la spugnetta noterete che il 90% del vostro trucco è andato via. La maggior parte delle volte i residui si concentrano sotto le ciglia inferiori e così mi aiuto con un bastoncino di cotone (sul quale spalmo sempre una piccolissima infinitesima quantità di olio). Occhi che non bruciano, pelle (ovviamente dopo la detersione) pulita e morbida, trovo che nonostante il suo prezzo (circa 10€ per 200 ml su Ecco Verde) continuerò a comprare sempre questo olio di cocco. Sinceramente su questo non mi va di provarne di più economici, mi piace il fatto che sia biologico, che sia puro, che sia profumato. Preferisco utilizzarlo da solido, se ne spreca meno secondo me e allo stato ceroso (sempre secondo me) si preleva meglio.  :)

6) Detergente Rinfrescante [Vivi Verde Coop]

Penso che con questo detergente ho raggiunto il mio record personale di 5 confezioni acquistate di seguito. Lo compro, lo ricompro e non ci posso fare nulla, lo ricomprerò. Riesce ad essere perfetto quando dopo l'olio di cocco, dopo eventualmente le salviette, devo sgrassare il mio viso, devo detergerlo assicurandomi che porti via tutti gli ultimi residui di trucco sulla pelle. Molto delicato, molto economico, lo trovo utile per questa funzione (però al mattino per lavare il viso preferisco utilizzare la saponetta, specie se si chiama Propoli e Limone e la produce La Saponaria) perché rinfresca davvero. Odio della stessa linea sia il tonico che il latte detergente: entrambi mi danno fastidio, forse sono troppo aggressivi per la mia pelle che si arrossa, addirittura il latte detergente mi da un leggero pizzicore/prurito... Tornando al detergente, ve lo consiglio e spero possiate essere felici della sua efficacia come me! :)

Voglio ancora ringraziare MissHaul per la splendida idea e per averci coinvolte tutte! :) 
A prestissimo con il secondo episodio!


Recensione scritta da Stefania. Prodotti comprati da me o che mi sono stati regalati dalle mie care amiche. La recensione è obiettiva e rispecchia le nostre personali opinioni e le nostre personali esperienze, sul nostro tipo di pelle. Non barattiamo la fiducia dei nostri utenti per avere le grazie delle aziende.

Etichette: , , , , , , , , , , , , , ,

13 Commenti:

Alle 9 giugno 2014 16:10 , Blogger valentinaconfido ha detto...

molto interessante!!! io ho da poco svaligiato la coop (sezione viviverde) ma ancora aspetto di provare TUTTO :) io sono fedelissima al bifasico Biofficina toscana, ma mi state invogliando a cambiare routine! :)

 
Alle 9 giugno 2014 16:17 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@valentinaconfido Non ho avuto modo di provare il bifasico della Biofficina Toscana ma... come ha detto Misshaul, prevedo molti danni al portafogli grazie a questa rubrica hihi XD
Grazie per essere passata e per aver apprezzato il post! :')

 
Alle 9 giugno 2014 16:45 , Blogger Federica B. ha detto...

Olio di cocco :Q____ io sto usando da ormai 5 mesi quello della Rapunzel e sto meditando se prendere Akamuti, CMD o Khadì.
Un prodotto che non lascerò mai più!

 
Alle 9 giugno 2014 17:05 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@Federica B. Siamo in due Federica! Veramente non lo mollerò mai più :D
Se ti interessano alcune opinioni sul nostro forum a proposito dell'olio di cocco (soprattutto dei brand che hai citato), ti lascio i seguenti link ^^
http://biomineral.blogfree.net/?t=4670705
http://biomineral.blogfree.net/?t=4884551

Ciao e torna a trovarci! :)))

 
Alle 9 giugno 2014 17:11 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@Federica B.

Ciao Federica! Ti ha risposto giá Stefania ma volevo darti il mio comsiglio!:-) Ho provato tanti oli di cocco e il mio preferito è il CMD, perchè ha una consistenza fine e omogenea, si preleva facilmente e non scaglia, si scioglie bene tra le mani e ha un profumo paradisiaco! Inoltre è anche alimentare wuindi di prima qualitá! Anche il Khadi è alimentare, ma un pò piu grezzo come consistenza... :-)
Fró

 
Alle 9 giugno 2014 17:22 , Blogger Federica B. ha detto...

Grazie Diana, avevo già letto quelle discussioni ^^
Ma il CMD si trova solo su Ecco Verde?
Ho notato dai tuoi commenti nel forum, Frò, che hai una preferenza per il CMD ;-)

 
Alle 9 giugno 2014 17:26 , Anonymous Lillina ha detto...

Bellissima e utilissima questa rubrica! Mi trovo perfettamente in linea per quanto riguarda le salviettine Avril: efficaci, economiche e delicate. Con la mitica spazzolina di Cose della Natura, ho risolto il problemone dei punti neri che mi popolavano la zona sotto gli zigomi!!!

 
Alle 9 giugno 2014 17:41 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@Federica B.

Ahahaah, è evidente vero?? XD è che secondo me è il migliore anche come qualitá/prezzo :P
No, da quello che ho visto ultimamente cmd non sta solo su eccoverde, ma non ricordo dove l'avevo vista! Provo a googlare e poi ti dico <3

 
Alle 9 giugno 2014 18:04 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@Lillina Ciao Ale *-*
Grazie a te, posso confermare tutto riguardo le salviettine Avril! Ottime ottime! :D

 
Alle 9 giugno 2014 18:51 , Blogger Marcella Moneque ha detto...

Ottima rubrica!! Io mi strucco gli occhi con un dischetto di cotone e l'acqua micellare Avril, ottima e non brucia. Poi su tutto il viso uso beauty farm, sciacquo e con il detergente biovera e la konjac sponge lavo il viso, poi asciugo con il pannetto in fibra di bambù che ho preso da timyama. La spazzolina di eco cose la prenderò nel prossimo ordine ecco-verde, mi attira troppo! lol

 
Alle 16 giugno 2014 22:45 , Blogger Misato-san ha detto...

io non mi ero trovata splendidamente col detergente viviverde, mi hai incuriosita circa le salviette Avril però :D

 
Alle 17 giugno 2014 08:56 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@Marcella Moneque Prendila perché è molto carina soprattutto per il prezzo che costa :*

 
Alle 17 giugno 2014 08:58 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@Misato-san Mi dispiace se non ti sei trovata bene con questo detergente :( purtroppo ogni pelle è a sè! Le salviette... provale e facci sapere! Io ne sono entusiasta. :)

 

Posta un commento

Lascia una piccola traccia del tuo passaggio, non sai quanto ci faccia piacere! ♥

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page