17/02/14

Recensione doppia Phytosefak! :)

Oggi vogliamo parlarvi di quattro prodotti, che gentilmente Phytosefak ci ha inviato a scopo valutativo e che abbiamo avuto modo di testare per voi in una recensione doppia! (se volete approfondire il mondo Phytosefak e visionare la nostra haul, cliccate qui) :) Si tratta di prodotti realizzati da Eau Thermal Jonzac, un marchio francese che fa parte della famiglia Léa Nature Laboratoires (a cui si aggiungono altre linee quali Lift'Argan e Natessance, entrambi presenti su Phytosefak).



Le acque termali Eau Thermal Jonzac, dalle proprietà rigeneranti, lenitive e antinfiammatorie, sono state protette per oltre 40000 anni dall'inquinamento, quindi altamente incontaminate e batteriologicamente pure. Il team del Laboratorio di Ricerca e Sviluppo Jonzac esegue numerosi test di efficacia e monitora l'applicazione diretta sulla pelle di volontari, sotto la supervisione di dermatologi. Da ingredienti certificati, Eau Thermale Jonzac, offre una nuova generazione di cosmetici, fornendo al contempo la massima sicurezza e il piacere dell'uso quotidiano. Jonzac è certificata EcoCert e Cosmebio*.
*(la traduzione è adattata da noi dal sito Eau Thermale Jonzac)

Per noi è sempre molto interessante recensire nuovi prodotti e fornire quante più informazioni possibili alle nostre lettrici e ai nostri lettori. Speriamo che queste nostre recensioni possano fare doppiamente al caso vostro! :)
Ringraziando ancora Phytosefak per questa opportunità, veniamo ai nostri personalissimi giudizi! ^_^



Eau Micellaire (Acqua Micellare) REhydrate di Jonzac


Come si presenta? L'acqua micellare REhydrate di Jonzac, si presenta in un flacone di plastica trasparente opaco con pratico dosatore a pompa. Il colore è trasparente, la consistenza acquosa (ovviamente) e il profumo (così come per il gel detergente) è molto delicato. ;)
Dal sito: "La formula certificata biologica dell’acqua micellare deterge e reidrata con dolcezza le pelli sensibili. Le micelle che contiene, rimuovono le impurità e le tracce di trucco, rispettando l'equilibrio naturale della pelle".

Diana - Promosso o bocciato? Era da tantissimo tempo che volevo provare un'acqua micellare naturale, quindi sono stata contentissima di provarla e metterla in relazione a quella di un'altra marca che avevo acquistato negli stessi giorni. La consistenza è proprio quella dell'acqua, il profumo è delicato e fresco, dà subito una sensazione di "pulito". La confezione presenta un beccuccio erogatore che si può chiudere o aprire semplicemente girandolo. Questo permette di portarla con sicurezza anche in viaggio, senza paura di rovesciarne in contenuto. La uso imbevendo un ovattino di cotone, che poi appoggio sulla zona oculare per rimuovere le tracce di makeup. Sono rimasta molto soddisfatta del risultato in quanto, dopo qualche secondo, rimuove subito la maggior parte dell'ombretto, del mascara e della matita. Per quanto riguarda la rimozione della matita nella rima interna ed esterna (a volte uso anche quella waterproof), preferisco prima "ammorbidire" la zona con dell'olio di cocco, o un detergente untuoso, e poi rimuovere ogni traccia di makeup rimasta con un altro ovattino imbevuto di acqua micellare. Trovo che così lo strucco sia più semplice, veloce, e non traumatizzante. Ci tengo anche a dirvi che quest'acqua struccante Jonzac NON brucia assolutamente, come invece fa l'altra acqua micellare che sto provando e che prossimamente vi recensirò, quindi questo è un altro punto a suo favore! Insomma: è sufficiente da sola per lo strucco di makeup non waterproof, va precedentemente accompagnata da un detergente oleoso per iniziare a sciogliere il trucco waterproof e assicurare uno strucco veloce e semplice.

Stefania - Promosso o bocciato? L'idea di provare un'acqua micellare mi ronzava già in testa da moltissimo tempo perchè è un prodotto molto interessante, adesso che l'ho provata posso dirvi la mia. ;)
Questa di Jonzac è infatti la mia prima acqua micellare e devo dire che il mio riscontro è davvero molto positivo.
Cominciamo con il dire che non è in grado di rimuovere il trucco waterproof (come suggerisce già Diana) e nemmeno di rimuovere completamente un trucco molto molto intenso; per questo è necessario un passaggio prima con qualcosa di veramente "sgrassante". Può essere utilizzata con un batuffolo o dischetto di cotone ma anche semplicemente con le dita, con movimenti circolari in modo da sciogliere il trucco. Diciamo che è il tocco indispensabile per la vostra fase di démaquillage, per assicurarvi che non ci sia più niente sul viso. Lascia la pelle pulita e questo non solo è dovuto alla sua profumazione ma anche all'effetto che ha sulla pelle: una pulizia profonda accompagnata da un senso di freschezza. La combo con il detergente è veramente un portento! :)


PREZZO: 9,15€ per 400 ml su Phytosefak


INCI: Ingredienti (INCI): Acqua, Jonzac Thermal Spring Aqua (Water), Acqua floreale Anthemis Nobilis Glycerin, Polyglyceryl-4 Caprate, Betaine, Sodium Levulinate, Sodium Benzoate, Glyceryl Undecylenate, Parfum (Fragrance), Sodium Hydroxide, Lactic Acid. 
* Ingredienti da agricoltura biologica



VOTO di Diana: 7½/10

VOTO di Stefania: 7/10



DOVE ACQUISTARLO? Sul sito Phytosefak.com

 

Lait Dermo-Nettoyant Haute Tolerance (Latte detergente) REactive di Jonzac



Come si presenta? Il latte detergente REhydrate di Jonzac, si presenta in un flacone di plastica con pratico dosatore. Il colore è bianco e lattiginoso e la profumazione è molto neutra se non quasi assente, non fiorita o fresca come nel caso del gel detergente e dell'acqua micellare.
Dal sito: "Latte Dermo-detergente ad alta tolleranza. Detersione quotidiana del viso e degli occhi di pelli intolleranti reattiva, soggetta ad arrossamenti o tendenza rosacea.".


Diana - Promosso o bocciato? Questo detergente si presenta in una confezione dotata di tappettino erogatore a pressione, il packaging è perciò assolutamente comodo in quanto basta fare una leggera pressione per permettere al beccuccio di fuoriuscire, e utilizzare la quantità di prodotto desiderata. Questo evita anche sprechi (che solitamente si hanno con confezioni dai beccucci troppo ampi).
La consistenza è piuttosto liquida, come si può anche notare dalla foto, ma la grandezza di una piccola noce è sufficiente per detergere tutto il viso. Il profumo è assolutamente assente, quindi neutro e adatto anche alle ragazze che non amano prodotti profumati. Lo utilizzo anche sugli occhi e non ho avuto il benchè minimo problema, a conferma del prodotto ipoallergico e davvero delicato. Non è da solo sufficiente a togliere qualsiasi traccia di makeup, soprattutto se waterproof (in questo caso io consiglio sempre l'utilizzo di un pò di olio di cocco prima di passare al latte detergente e al detergente), ma è davvero egregio per rimuovere makeup minerale, naturale (anche dagli occhi), in una sola passata, o per togliere tutti i residui di olii o prodotti precedentemente utilizzati.

Stefania - Promosso o bocciato? Come nel caso dell'acqua micellare, questo prodotto è da considerarsi un alleato in più per la pulizia del viso dopo lo struccaggio, ma non solo. Un latte detergente non è uno struccante vero e proprio sugli occhi e per questa ragione deve essere visto come un supplemento e non come l'unica risoluzione alla rimozione (sul viso magari può essere più efficiente se si tratta ad esempio di una base "naturale"). Se prima però utilizziamo uno struccante, il latte detergente REhydrate riesce invece ad essere utilissimo per rimuovere gli ultimi residui sia del trucco che dello struccante! Il mio latte detergente ideale deve avere, come in questo caso, una consistenza più liquida che ferma. La scelta di mantenere la profumazione neutra l'ho davvero molto molto gradita e anche quella di prediligere l'estratto di malva, che è un emolliente naturale, idratante e lenitivo. :)


PREZZO: 9,85 € per 200 ml su Phytosefak

INCI: Jonzac Thermal Spring Aqua (Water), Malva Sylvestris Leaf Water*, Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Water*, Anthemis Nobilis Flower Water*, Coco-Caprylate/Caprate, Cocoglycerides, GlycerinAqua (Water),Sodium Cocoyl GlutamateXanthan Gum, Sodium Levulinate, Chondrus Crispus (Carrageenan), Glyceryl Undecylenate, Sodium BenzoateHelianthus Annuus (Sunflower) Seed OilTocopherolLactic Acid, Phytic Acid. 
* Ingredienti da agricoltura biologica


VOTO di Diana: 8/10
VOTO di Stefania: 7½/10

DOVE ACQUISTARLO? Sul sito Phytosefak.com

 

Gel Dermo-Nettoyant (Gel detergente) REhydrate di Jonzac



Come si presenta? Il gel detergente REhydrate di Jonzac si presenta in un contenitore tubo in plastica.  Il colore è trasparente e il profumo è molto fresco e delicato.
Dal sito: "La texture in gel e l’assenza di agenti schiumosi irritanti consentono al gel dermo-detergente reidratante di essere particolarmente adatto alle pelli sensibili. Pulisce efficacemente rispettando lo strato idrolipidico dalla pelle. Indicato per le pelli da normali a miste".




Diana - Promosso o bocciato?  Questo prodotto si presenta in una confezione a tubetto da tenere a testa in giù, con tappo a stappo. La confezione risulta comoda in quanto il tappetto non è difficile da aprire, anche se a volte potrebbero rimanere dei residui di detergente vicino all'erogatore (ma basta pulirlo di tanto in tanto) :-) La consistenza è quella di un gel, di colore trasparente, quindi piuttosto denso. Il profumo è lo stesso dell'acqua micellare, quindi fresco e piacevole. Ne basta una nocciolina, in quanto schiuma subito tanto, ed è quindi sufficiente a detergere alla perfezione tutto il viso, rimuovere eventuali tracce di makeup rimaste dai passaggi precedenti, o semplicemente rinfrescare il viso alla mattina.
La sensazione che lascia è davvero piacevole, non tira in quanto pur pulendo a fondo non è aggressivo sulla pelle, e anche questo non brucia assolutamente utilizzato sugli occhi e sul contorno. Mi è piaciuto davvero tanto!

Stefania - Promosso o bocciato? Trovo questo detergente davvero ottimo :) mi ricorda molto come idea il gel detergente della Vivi Verde Coop, sia come consistenza, come colorazione (vagamente anche come profumazione) che come grado di schiumosità; la differenza sostanziale sta nel fatto che questo detergente non tende a seccare troppo la pelle (come invece fa il Vivi Verde); ciò nonostante pulisce davvero molto bene la pelle che rimane fresca ma morbida al tatto, senza essere secca o irritata. Promosso a pieni voti e per me è il prodotto top di questa review. ;)

PREZZO: 8,37 € per 200 ml su Phytosefak

INCI: Aqua, Jonzac Thermal Spring Aqua (Water), Anthemis Nobilis Flower Water*, GlycerinDecyl GlucosideCocamidopropyl BetaineXanthan Gum, Carrageenan, Sodium Levulinate, Sodium ChlorideParfumSodium Benzoate, Glyceryl Caprylate, Glyceryl Undecylenate, Lactic Acid. 
* Ingredienti da agricoltura biologica

VOTO di Diana:  9/10
VOTO di Stefania: 9/10

DOVE ACQUISTARLO? Sul sito Phytosefak.com


Emulsion Légère Haute Tolerance (Emulsione leggera per pelli sensibili) REactive di Jonzac


Come si presenta? L’Emulsione Leggera REactive si presenta in un contenitore tubo in plastica. Il colore è bianco e la profumazione è molto tenue, quasi impercettibile.
Dal sito: "L’Emulsione Leggera Reattiva si adatta alle pelli da normali a miste per lenire immediatamente ed aiutare a prevenire l'insorgenza di reazioni cutanee visibili".




Diana - Promosso o bocciato? La crema Jonzac si presenta in un tubetto con tappetto erogatore, protetto da un tappettino di plastica in modo da evitare fuoriuscite di prodotto indesiderate. Un'erogazione è esattamente la quantità sufficiente per tutto il viso, è una crema ad alta tolleranza e assolutamente ipoallergenica, e posso confermare entrambe le cose. Come ormai sapete la mia pelle è davvero difficile, spesso reattiva anche ad alcuni oli e componenti naturali (che ormai riesco a riconoscere ed evito), normale/mista, con zone molto secche d'inverno, soprattutto su guance, fronte e sopracciglia.
Questa crema la sto utilizzando da un mese in modo costante (tutte le sere) e non ho avuto nessuna reazione, nessun brufolo, niente di niente. Solo la crema PAI al geranio (che costa tanto di più e che ultimamente ha anche cambiato INCI), è riuscita nell'impresa ardua di essere praticamente perfetta per la mia pellaccia. Questa è allo stesso livello, anche se più semplice come struttura, leggermente più pesante (ma di pochissimo) e più liquidina. Non ha proprietà schiarenti, o antisettiche, o estremamente idratanti, però fa il suo dovere: idrata nel modo corretto, senza particolari pretese.
La consiglio soprattutto alle ragazze giovani, con pelle normale/mista ma anche a grassa o acneica, in quanto si assorbe in un lampo, è leggerissima, e non contiene agenti allergizzanti. E' forse un pò troppo poco per le donne non più giovanissime, o con pelle normale/secca, soprattutto in inverno in cui si necessita di maggiore idratazione.

Stefania - Promosso o bocciato? Posso dire con certezza che è una delle creme più liquide che abbia mai provato; in effetti la casa madre la descrive come un'emulsione, ma ad esempio è un'emulsione anche quella di Biofficina Toscana, ma quest'ultima rimane molto più ricca e corposa; ciò nonostante la crema Jonzac fa di questa caratteristica un suo pregio: la stesura è massima e non lascia assolutamente scie bianche proprio per questa sua consistenza evanescente e anche perchè si assorbe molto velocemente, lasciando la pelle asciutta e abbastanza idratata (sarebbe interessante provarla anche durante il periodo primaverile/estivo). Anche io come Diana sono innamorata della crema PAI al geranio e cardo, e anche secondo me rimane leggermente più pesante della crema PAI. Una crema che secondo me ci va ancora più vicina strutturalmente è quella Bjobj per pelli grasse e impure, pressoché identiche anche tutte le caratteristiche di colore, densità, stendibilità. La mia pelle è mista grassa e devo dire che mi è piaciuta abbastanza ma non mi ha entusiasmata più di tanto. Buona come base per il trucco! Come per il latte detergente la profumazione è quasi del tutto assente.


PREZZO: 12,45 € per 40 ml su Phytosefak

INCI: Jonzac Thermal Spring Aqua (Water), Malva Sylvestris Leaf Water*, Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Water*, Anthemis Nobilis Flower Water*, Dicaprylyl CarbonateGlycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Coco-Caprylate/Caprate, Cetearyl Alcohol, Arachidyl Glucoside, Magnesium Aluminum Silicate, Aqua (Water)Glyceryl Stearate Citrate, Sodium Stearoyl Glutamate, Arachidyl Alcohol, Sodium Levulinate, Cetearyl GlucosideSodium Cocoyl GlutamateXanthan GumBehenyl AlcoholSodium BenzoateCetyl AlcoholLactic Acid, Glyceryl Caprylate, Glyceryl Undecylenate, TocopherolHelianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil, Phytic Acid, Hydrogenated Lecithin,Palmitic Acid, Phytosphingosine. 
* Ingredienti da agricoltura biologica


VOTO di Diana:  9/10
VOTO di Stefania: 7½/10

DOVE ACQUISTARLO? Sul sito Phytosefak.com


Conclusioni di Diana:  I prodotti che ho preferito e che ricomprerei al volo sono sicuramente il gel detergente e la crema. Scelta non semplicissima in quanto tutti i prodotti che ho provato di Jonzac (anche in passato) sono davvero validi e non mi hanno dato alcuna reazione.

Conclusioni di Stefania: Il prodotto che ricomprerei ad occhi chiusi è il gel detergente, ottimo e anche il suo prezzo penso sia davvero ben bilanciato rispetto alla qualità, che devo dire accompagna tutti i prodotti che ho testato. :)

Ringraziamo ancora Phytosefak per averci contattate, per l'estrema professionalità e cortesia. :)


Recensione scritta da Diana e Stefania. Prodotto inviato a scopo valutativo da Phytosefak.

La recensione è obiettiva e rispecchia le nostre personali opinioni e le nostre personali esperienze, sul nostro tipo di pelle. Non barattiamo la fiducia dei nostri utenti per avere le grazie delle aziende.

Etichette: , , ,

4 Commenti:

Alle 17 febbraio 2014 17:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Non conoscevo questi prodotti. carinii
Rosa

 
Alle 18 febbraio 2014 16:46 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@Anonimo Ciao Rosa, grazie per essere passata ♥

 
Alle 19 febbraio 2014 16:02 , Blogger Twinkle Nature ha detto...

Che carina l'acqua micellare :) Io sto utilizzando una di avril che non è niente male :)

 
Alle 20 febbraio 2014 09:12 , Blogger Diana Stefania ha detto...

@Twinkle Nature sì davvero carina! :) quella di avril mi stuzzica tantissimo :D

ciao! ♥

 

Posta un commento

Lascia una piccola traccia del tuo passaggio, non sai quanto ci faccia piacere! ♥

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page